Volterra


volterra    Volterra, posta su un'alta collina, domina le valli dei fiumi Cecina ed Era in un paesaggio che al verde affianca biancane, erosioni e affioramenti di argille di antichissima data. La città è di origini etrusche delle cui vestigia rimangono ancora le mura, una porta "La Porta all'Arco" ed il "Museo Guarnacci", uno dei più importati musei dell' epoca. Nel museo si trova un’opera particolarmente interessante conosciuta col nome di “Ombra della sera”, suggestiva statuetta in bronzo raffigurante un giovinetto ( II sec.a.C. ) di forma irrealmente allungata, con le braccia aderenti al corpo, che si trova anche riprodotta in molti negozi della città.
   Vi sono inoltre importanti resti dell' età romana come il Teatro di cui si conservano la cavea completa delle scalinate di accesso e la scena con numerose colonne.
   Al periodo medievale risalgono la Piazza dei Priori cinta da severi palazzi, il Duomo con un ricco soffitto ligneo del Cinquecento e molte pregiate opere di scultura e di pittura, le case torri.
   Sul punto più elevato di Volterra si trova un bel parco da cui si domina la città, l’affascinante paesaggio circostante e la Fortezza Medicea, oggi utilizzata come casa di detenzione.
   La Pinacoteca è ricca di numerose opere d'arte tra cui 'Cristo in gloria' del Ghirlandaio, 'l'Annunciazione' e 'Madonna e santi' di Luca Signorelli e 'Deposizione della croce' del Rosso Fiorentino.
   Appena fuori Volterra sulla strada che conduce a Pisa è possibile vedere le Balze, uno spettacolare ed impressionante strapiombo, composto di calcare, argille e strati arenacei. Questo fenomeno è determinato dall' erosione che nel corso dei secoli ha ingoiato necropoli, edifici e chiese.
    A Volterra vi sono importanti manifestazioni culturali ed enogastronomiche: a luglio “Volterrateatro” una delle più prestigiose rassegne sperimentali nel campo della drammaturgia ed in agosto la settimana medievale ricca di numerosi appuntamenti fra cui sfilate e giochi in costume.


 

 
Angelo Bianchi Tel +39 328/4568144 Tel. +39 3296273589 or +39 0588/65234 Fax +39 0588/65234 oppure scrivere una e-mail all’indirizzo Piero@santalina.com